Il tappo

Finora questa storia la sapevano in pochi, circa 120 persone (gli allievi del corso Maestrale e pochi altri).

Ultimi giorni di crociera, stiamo per rientrare a Spezia. Io ho ancora i gradi di Aspirante Guardiamarina, e arriva il famoso F.O.M. (Foglio d'Ordini Marina) che comunica l'avvenuta promozione a Guardiamarina, mia e di Rosario Mangiapane, che come me faceva l'insegnante a bordo.

Tutto a bordo occasione per pagare da bere, figurarsi una promozione. Facciamo un piccolo rinfresco nel locale allievi, quello del ponte di batteria, basso e pieno di correnti metallici ai quali gli allievi fissano le amache (vedi foto qui accanto). Ho in mano una bottiglia di spumante da aprire e, per scherzo, prendo di mira uno degli allievi del corso. Sparo il tappo e...

... il maledetto tappo rimbalza su uno dei correnti metallici e ritorna indietro, colpendomi ESATTAMENTE in mezzo alla fronte.

Credo che tutti i presenti stiano ancora ridendo alle mie spalle, per questo.