Fuochisti e passeri

A bordo ci sono SEMPRE e DOVUNQUE i fuochisti, quei "simpatici" insetti di cui ho messo una foto qui accanto. Per ragioni di decenza non approfondisco questo argomento, chiunque sia stato in Marina conosce MOLTI particolari in proposito.

Eravamo al largo delle Baleari, in una giornata calda e con un po' di brezza. Ad un certo punto, del tutto inaspettatamente, cominciano letteralmente a "piovere" sul ponte dei passeri. Erano esausti, forse il vento li aveva allontanati da terra e non ce la facevano pił a volare. Qualcuno dei marinai prova a raccoglierne uno, che cerca di scappare, ma proprio non ce la fa e ricade.

E qui si vede il genio: come trasformare due problemi in due soluzioni. I marinai si mettono a raccogliere i passeri uno per uno, poi se li portano in locale marinai, pieno zeppo di fuochisti. I passeri li vedono, gli danno la caccia e se li pappano. Nel giro di un quarto d'ora hanno ripulito tutto. Dopo, i marinai hanno riportato i passeri sul ponte e li hanno liberati.

Arrivederci e grazie...